Calzoleria Borghini

La storica calzoleria Borghini in Brescia inizia la propria attività nel 1923 in via Vittorio Emanuele, oggi Corso Martiri della Libertà, con Pietro Borghini e sua moglie Olga: una coppia straordinariamente unita sia nella vita che nell’attività professionale. Dotati, Pietro di una grande capacità artigianale ed Olga di un ancor più notevole capacità organizzativa e di relazione col pubblico, danno vita ad un’attività di vendita di crescente successo, che combina l’alta qualità degli articoli, tutti rigorosamente su misura, ad un servizio impeccabile.

Con la scomparsa di Pietro nel 1949, una seconda generazione si fa avanti: dapprima il figlio maggiore Vladimiro e successivamente, dal 1961, Antonio, sempre però con la regia e l’inconfondibile impronta umana e professionale di mamma Olga, sino al momento del suo distacco.

Dal 1992 il negozio si trasferisce in via Mazzini 12, nel cuore della città, sotto il volto chiamato un tempo “Volto del Vescovado”, dove si trova ancora oggi. Nel frattempo la “squadra” di comando si è arricchita di una nuova, importante presenza: Leonardo Lucariello, in azienda sin dal 1976 e divenuto nel frattempo socio. Questa nuova “squadra” porta nel panorama bresciano, ma non solo in quello, la nuova tendenza londinese che rompe gli schemi dell’epoca, facendo diventare la calzoleria Borghini un punto di riferimento per il settore. La sensibilità e il gusto “Borghini” si palesano infatti nella scelta di marchi prestigiosi: PETER FLOWERS, ALVAREZ (CAMPEROS) e BARROWS per il mondo giovanile, ed icone vere e proprie della calzatura “Made in Italy” quali TESTONI, ALEXANDER, F.LLI CACCIN e FOSSATI (Silvano Lattanzi), per un pubblico più maturo.

Oggi la calzoleria Borghini è giunta alla terza generazione con Simone, subentrato al padre Antonio ed allo zio Vladimiro al fianco di Leonardo Lucariello, e continua a proporre marche inglesi di altissima qualità, quali ALDEN, JOHN LOBB, CHURCH’S, EDWARD GREEN e TRICKER’S , accanto al meglio del “Made in Italy”, come le calzature firmate BARRETT, PELLETTIERI DI PARMA, ALBERTO FASCIANI (stilista che ha saputo mantenere le linee inconfondibili ereditate dal mondo dell’equitazione, diventando riferimento per le calzature di alta qualità).

Altro storico marchio proposto da Borghini è l’intramontabile CLARKS, marchio di scarpe casual numero uno al mondo, che fa tanto radical chic anni ’70, e poi ancora HOGAN, TOD’S, NEW BALANCE, nei colori decisamente intensi e vivaci per il pubblico giovane e più tenui per quello adulto.

Accanto alle calzature, il negozio propone inoltre diverse tipologie di CINTURE da uomo e da donna firmate ANDREA D'AMICO, TRICKER'S, CHURCH'S e le borse in pelle firmate Bhailiù.


Accetto

Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, questo sito utilizza cookie di profilazione anche di terze parti. Continuando la navigazione, acconsentirai all’utilizzo dei cookie. Per saperne di più e per modificare le tue preferenze, consulta la nostra Cookie Policy.